Una storia senza finale…

Domenica 12 gennaio 2020

Battesimo di Gesù

Un video, per piccoli e grandi, del Vangelo di questa domenica, Festa del Battesimo di Gesù. Ci stimola a pensare che cosa abbiamo fatto del nostro battesimo.

Cari genitori, non abbiate paura di parlare di Gesù ai vostri figli. Non tenete nascoste le verità belle della vita. Date continuità ai grandi valori che hanno reso grande la vita della nostra società. Non lasciate che i ragazzi siano rapiti dai messaggi che abbruttiscono e inaridiscono l’esistenza. Siate per loro veicoli dell’amore di Dio che ha scelto voi per generare vita e vi ha regalato la cosa più stupenda che vi poteva capitare, vostri figli! Per quanto possiamo, cerchiamo di camminare insieme anche se faticoso. Gesù ci vuole bene e cammina con noi. Buona visione del video con i vostri figli e buona domenica. D. Fabrizio

Dal Vangelo secondo Matteo (3, 13-17)
In quel tempo, Gesù dalla Galilea venne al Giordano da Giovanni, per farsi battezzare da lui.
Giovanni però voleva impedirglielo, dicendo: «Sono io che ho bisogno di essere battezzato da te, e tu vieni da me?». Ma Gesù gli rispose: «Lascia fare per ora, perché conviene che adempiamo ogni giustizia». Allora egli lo lasciò fare.
Appena battezzato, Gesù uscì dall’acqua: ed ecco, si aprirono per lui i cieli ed egli vide lo Spirito di Dio discendere come una colomba e venire sopra di lui. Ed ecco una voce dal cielo che diceva: «Questi è il Figlio mio, l’amato: in lui ho posto il mio compiacimento».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.